FRANCESCO BOCCIA

Francesco Boccia agenzia contatti 329/6561050

TuruTuru, Grande Amore e X Factor

Francesco Boccia nasce a Napoli il 21 giugno 1977 muove i suoi primi passi nel mondo della musica leggera partecipando a 7 anni allo Zecchino d’Oro , studiando pianoforte e a soli 9 anni partecipa al coro del brano “Ehi mà “ di Gino Paoli.

A 18 anni si diploma e partecipa come protagonista all’edizione 1996 di “Domenica In” condotta da Mara Venier.

Si dedica con passione alla composizione di canzoni pubblicando due singoli di grande riscontro radiofonico “ Come se fossi un angelo” e “ Ti mangerei “, partecipa ad un CD di beneficenza “ Un onda nel mare “, progetto a cui aderirono Peppino di Capri , Enzo Gragnianiello , Gigi D’alessio, Tullio De Piscopo, Sal Da Vinci, Gianluigi di Franco, Irene Fargo e molti altri artisti.

Nel 2001 fa il suo grande salto di qualità, in coppia con la quindicenne Giada Caliendo si tuffa nella grande kermesse Sanremese cantando un brano dal titolo “Turuturu” di cui è l’autore del testo e della musica. Al Festival il brano riscontra subito il favore del pubblico aggiudicandosi il terzo posto ma arrivando primo nella classifica decretata dalle giurie popolari Italiane e straniere.

Il brano sanremese scala i primi posti delle classifiche e così la Sugar di Caterina Caselli pubblica il primo album di Francesco, arrangiato da Adriano Pennino dal titolo “Turuturu”. Esce contemporaneamente il singolo “Amo le ragazze”, un brano molto gettonato dai network radiofonici e televisivi insieme al video, un cortometraggio girato dal regista cinematografico Luca Guadagnino con la partecipazione dell’attrice Chiara Conti

Nel 2002 partecipa allo spettacolo condotto da Mike Bongiorno “Viva Napoli” riscuotendo consensi positivi dalla stampa, cantando due canzoni in vernacolo come “Malafemmena” e “ ’A città ‘e Pulecenella ”, la seconda interpretata in coppia con Loretta Goggi.
In Brasile la cover del brano “Turuturu” è nei primi posti delle classifiche e ad oggi supera 1.000.000 di copie vendute.

Il 2003 segna due momenti importanti: partecipa all’edizione 2003 del programma Rai “La vita in diretta” condotto da Michele Cucuzza trasmesso da San Remo e viene contattato dalla Grundy Production per interpretare il ruolo di Bruno Bertaggia nella fortunata serie de “La Squadra” in onda su Rai3.

Estate 2005: il nuovo singolo dal titolo “Credo”, un viaggio dentro il suo diario tra i ritagli di storie vissute d’amore e di amicizia ma con lo sguardo fisso intorno al mondo cantando la speranza per un futuro migliore, vince il FestivalShow 2005 presentato da Elenoire Casalegno e Omar Pedrini.
Francesco viene contattato dalla Ballandi Production per partecipare alla trasmissione televisiva “L’anno che verrà” condotta da Carlo Conti e trasmessa in diretta su Rai uno per festeggiare il Capodanno Italiano 2006.

Giugno 2006: La versione spagnola di”Turu turu” diventa una hit in Spagna cantata dalla star latina Gisela e scala le classifiche radiofoniche entrando nella top ten. Francesco pubblica il suo nuovo singolo “Quando si vive un amore” già in rotazione su tutte le emittenti radiofoniche italiane ed inizia il tour estivo 2006.

Gennaio 2007: Francesco entra nel cast di “Stile Libero Max” condotto da Max Giusti in onda su Rai2 e la canzone “Cucciolo” ,di cui è l’autore, diventa la sigla e il tormentone del programma.

2008/2009 – inizia l’avventura “Francesco Boccia canta Battisti” uno spettacolo esilarante e suggestivo che unisce tutte le generazioni in un remake di tutte le più belle canzoni di Lucio Battisti dirette e cantate da Francesco Boccia e la sua band…in tour in tutte le piazze e teatri d’Italia.

2009/2011 – Francesco viene ingaggiato dal regista e autore Antonio Prestieri in arte Maldestro e con la compagnia Teatro Intero Proprio mettono in scena “Linea Piatta”, “Se per assurdo”, “Tutti p(a)ezzi”, “Non ho tempo devo andare”,”Money money” “Sexus”,”Prendi il copione e scappa” e “Se non ti avessi conosciuto” due atti scritti e diretti da Prestieri, aggiudicandosi una nomination come miglior attore non protagonista nella rassegna dedicata al grande “Scarpetta” al Teatro Troisi.

2011“L’anno che verrà” il capodanno italiano su Rai Uno condotto da Mara Venier e Pino Insegno.
Nello stesso anno partecipa alla trasmissione “I migliori anni” condotto da Carlo Conti per festeggiare i 10 anni di “Turuturu”.

2012 – Musical “Mariuole Mariuò” di Angelo Rojo Mirisciotti, Musical “Aria di Napoli” di Massimo Abbate, Musical “Napulexpress” di Mauro Palumbo e Rino Giglio.

2015 il grande successo “Grande Amore”

Francesco Boccia agenzia contatti 329/6561050

2015 – Autore e Compositore Vincitore del 65° Festival di Sanremo con la canzone “Grande Amore” interpretata da “Il Volo” . Terzo posto all’Euro Song Contest (Eurovision 2015), Primo Premio della critica Eurovision 2015.

2017 – Francesco duetta con Edoardo Vianello con il brano “Vecchio Twist” in promozione su programmi Rai tra cui “Domenica IN, La vita in diretta, Sabato Italiano, Mezzogiorno in famiglia, Bel tempo si spera,

2019 – Francesco Boccia viene intervistato da Gigi Marzullo nel famoso programma Sotto Voce.

2020 – Partecipa arrivando in finale a X FACTOR ROMANIA insieme ai The Super 4 dove riscuote un grandissimo successo.

2021 – Ritorna a San Remo come Autore per Orietta Berti

Francesco Boccia e Made in Italy in TOUR

Attualmente Francesco Boccia è in Tour con lo spettacolo italiano “MADE IN ITALY” dove interpreta le migliori canzoni italiane oltre ai suoi successi sia come autore sia come interprete…uno spettacolo ricco di Groove da far ballare anche i più pigri!!!